Sistemi e tipologie di protesi

Protesi Fissa

CAPSULE, PONTI E CIRCOLARI superiori e inferiori in metallo-ceramica o in zirconio-ceramica SU DENTI NATURALI, caratteristiche:

  • protesi non rimovibile
  • ottimo risultato estetico
  • possibile realizzazione elementi in zirconio o in disilicato di litio

Lo zirconio è un materiale che associa alla durezza dell'acciaio e alla biocompatibilità del titanio il colore bianco e una trasparenza estremamente simile a quella del tessuto dentale naturale, assicurando un risultato estetico eccellente anche nel caso di minime recessioni gengivali dopo protesizzazione.

Lo zirconio evita la comparsa del cosiddetto ‘colletto nero’ tra gengiva ed elemento protesico in caso di recessione del margine gengivale.

Ponte di 3 elementi estetico in zirconio per stratificazione
Ponte di 3 elementi estetico in zirconio per stratificazione

 

CAPSULE, PONTI E CIRCOLARI superiori e inferiori in metallo-ceramica o in zirconio-ceramica SU IMPIANTI, caratteristiche:

  • protesi non rimovibile
  • ottimo risultato estetico
  • possibile realizzazione elementi in zirconio
Ponte avvitato su impianti
Ponte avvitato su impianti

 

PROTESI TORONTO, caratteristiche:

  • protesi fissa non rimovibile
  • protesi senza palato
  • ripristino supporto labbra e minimizzazione rughe del viso
  • efficienza masticatoria
  • massima stabilità
Protesi fissa tipo toronto bridge avvitata su 5 impianti
Protesi fissa tipo toronto bridge avvitata su 5 impianti

 

Protesi Mobile

PROTESI MOBILE TOTALE, caratteristiche:

  • massima personalizzazione
  • comfort garantito
  • ripristino e rimessa a nuovo di protesi usurate con evidente grande risparmio
  • metodica acquisita in più di trent'anni di esperienza lavorativa
Protesi mobile totale superiore personalizzata
Protesi mobile totale superiore personalizzata

 

OVERDENTURES, caratteristiche:

  • protesi mobile stabilizzata tramite ancoraggio su due impianti
  • migliore stabilità rispetto ad una dentiera convenzionale
  • dotata di supporto palatale nel caso di protesi superiore
Rappresentazione grafica di impianti inseriti all'arcata dentaria inferiore a supporto di overdentures
Rappresentazione grafica di impianti inseriti all'arcata dentaria inferiore a supporto di overdentures
Rappresentazione grafica di overdentures all'arcata dentaria inferiore
Rappresentazione grafica di overdentures all'arcata dentaria inferiore

 

DOPPIA STRUTTURA, caratteristiche:

  • protesi mobile in due strutture: una struttura fissa viene ancorata agli impianti fungendo poi da base e ancoraggio alla protesi
  • facile pulizia grazie alla possibilità di smontaggio
  • sostituisce la dentiera
  • protesi senza palato
  • assicura una dentizione completa con corretti rapporti occlusali in pazienti con grande perdita di tessuto osseo e nei quali sia necessario ricostruire anche i tessuti molli gengivali
ESEMPIO DI PROTESI MOBILE A DOPPIA STRUTTURA SU IMPIANTI, 2 = elemento protesico, 1 = struttura portante a barra montata, e stabilizzata su impianti
Esempio di protesi mobile a doppia struttura su impianti
2 = elemento protesico
1 = struttura portante a barra montata e stabilizzata su impianti